Radioincontro a Padova

Di Enrico Bellodi

 

Anche nel giugno 2008, a Padova, si è tenuto il consueto incontro di un gruppo di radioappassionati. Questo incontro, a dire il vero, non ha una vera e propria bandiera. In origine era nato come appuntamento del gruppo del GARS di Giovanni Sergi, anche se in realtà non tutti i partecipanti conoscevano bene la rivista del GARS. Poi si è cercato di far nascere un gruppo, quello degli “Amici della Radio”, che si è rivelato poco visibile. In seguito, dopo gli incontri organizzati a Bologna, si è pensato di far diventare questo incontro annuale una specie di costola del nuovo gruppo bolognese: anche se in realtà sarebbe decisamente improprio definirlo così.

Ma allora, come definire questo incontro annuale, che, volta per volta, ha raccolto decine di persone nella sua storia? Già, storia… perché oramai avviene stabilmente dal 1999, e tra poco festeggerà i dieci anni!

Beh… forse sta proprio qui il suo segreto: nel non avere una etichetta definita.

L'unica, vera etichetta, è quella della passione per la radio, che coinvolge sempre tante persone diverse, da varie regioni d'Italia. Ed è proprio questa passione che ha raccolto anche quest'anno, intorno ad una tavola imbandita, una decina di persone.

Elio Antonucci, Dario Gabrielli, Andrea Russo e sua figlia Eleonora (oramai mascotte del radioascolto veneto…), Andrea Camporese, Enrico Bellodi, Nino Marabello e Gianpaolo Tomio sono intervenuti con l'intento di parlare di radio, per fare quattro chiacchiere incontrandosi e scambiandosi qualche parere sul radioascolto in Italia. Alcuni poi hanno fatto pervenire i loro saluti attraverso i presenti, o telefonando addirittura (come Giuseppe Corba e Alberto Bernardelli, ad esempio).

Dopo aver cominciato l'incontro nella piazza della basilica di Sant'Antonio (ricordo che l'incontro cade in prossimità della festa dedicata al santo), cercando disperatamente di ottenere una fotografia di gruppo, siamo andati in un bel locale nelle vicinanze, pranzando davvero bene. All'improvviso, sono spuntati tanti ricevitori portatili, mentre si parlava delle trasmissioni Rai in onde medie, del Dab nel nostro paese, di Marconi, dei programmi internazionali in italiano rimasti…

Dopo il pranzo, alcuni sono andati verso casa, altri invece – i più tenaci! – hanno provato l'ebbrezza del radioascolto in una delle piazze più famose d'Italia, quella di Prato della Valle. In serata, alla fine, ci siamo salutati, sperando di ripetere la giornata piacevole anche l'anno prossimo. Chissà, magari la prossima volta ci sarete anche voi che state leggendo questo articolo…!


Gruppo

Saluti telefonici

A tavola




Per contatti: http://www.elio.org/radioascolto/  Questo è il sito del gruppo.
Interessante anche http://www.radiomarconi.com/marconi/index.html .
Recapiti telefonici: Alberto 0516251370, Elio 3474158530, Enrico 3280562217.

HOME PAGE