Kenwood TH-F7 GUASTI, trucchi , menu servizio e MOD 
TUTTO sul mio sito web con un mega guida di ben 90 PAGINE qui:

http://rodolfo-parisio.jimdo.com/

richiedimi la password gratuita qui o nel mio sito alla voce contatti. 73






IMPORTANTE !!!!

Quando la metti a caricare

- Inserisci prima lo spinotto alla radio poi alla presa della corrente

- Non fare mai il contrario va in protezione e per riaccenderla e un macello !!! leggi sotto.




- Si noti che qualsiasi tensione poco sopra 4 - 10,3 volt permetterà la radio di continuare ad operare, solo che non si attiva il circuito di carica interna.
Si opera con successo con la radio con una batteria da transistor da 9 volt. Non caricare la batteria al litio, ma fa funzionare la radio.


- I circuiti di carica iniziano a caricare quando l'alimentazione esterna è al di sopra 10.3 volt.
Qualsiasi tensione supplementare sopra che produrrà il calore nella radio.

- La radio ha un chip di carica (LM3420-8.4) che opera su un limite di corrente dalla sorgente esterna. Questo chip di ricarica è abbastanza intelligente.
Il chip funziona come qualsiasi altro caricabatterie litio ben progettato: Imposta sul morsetto la tensione di uscita ad un valore costante per la carica completa, quindi solo limita la corrente fino a raggiungere la tensione.
Qualsiasi differenza di tensione tra l'ingresso e l'uscita per il chip di carica è appena convertita in calore. Maggiore tensione di ingresso = più calore

- Prima del raggiungimento della tensione al morsetto della batteria (8,4 volt), il chip consentirà solo di immettere nella batteria 280 mA.
Qualsiasi quantità di tensione al di sopra della tensione di clamp , porta un sovraccarico che produrrà calore.



Questo morsetto + chip del caricatore in testa è di circa 10.3 volt.

Pertanto, maggiore è la tensione esterna, il più caldo la radio riceve. La batteria, tuttavia, non si ricarica più velocemente, indipendentemente dalla tensione di alimentazione esterna.
Alla luce di questa ad un estremo, se si carica la radio proveniente dalla batteria dell'automobile durante il normale funzionamento del veicolo, la tensione potrebbe raggiungere 15 volt o superiore in climi freddi. Ciò produrrà un enorme quantità di calore nella radio, ei sensori termici interni può arrestare la radio per un tempo, fino a quando non si raffredda. Questo include i circuiti di carica.
Il calore è il nemico di elettronica, in modo da non utilizzare una tensione superiore prescritta per caricare la batteria.

il chip caricatore interno fornirà 280 ma per la batteria al litio (se ne ha bisogno) quando l'alimentazione esterna è sopra 10.3 volt. Come si riduce gradualmente la tensione di ingresso fino 10,3-8,5 volt, la corrente di carica si riduce linearmente in risposta.
Una volta che la tensione di ingresso scende al di sotto di 8,5 V, la carica si arresta.
Basta aumentare nuovamente la tensione di non riavviare il processo di carica. È necessario rimuovere completamente l'alimentazione esterna per resettare il chip caricabatterie.
Inoltre, applicando una tensione inferiore a 10,3 volt non attiverà la ricarica delle litio.
La radio prende anche molti secondi per reagire ad una modifica l'impostazione della modalità di risparmio energetico su Menu 17.



- Tensione di ingresso massima 16,5 volt


- PB-42L la nuova batteria e’ da 2.000 mAh (vs 1.550 mAh la precedente)!

Un adesivo indica il nuovo tempo di ricarica: 8h ( vs 6,5h )




Voglio caricare le batterie e far funzionare la radio allo stesso tempo con il piccolo caricabatterie?
Basta non trasmettere, per prudenza vedi a pagina 2 del manuale. Il caricatore da muro in dotazione non è classificata per tale operazione. Se utilizzando qualsiasi tipo di alimentazione esterna, questo sarà troppo per i fusibili all'interno della radio.


Quindi dovrei collegare un alimentatore più potente per trasmettere alla radio mentre la batteria è in carica?
Non è l'idea migliore. Uno dei tre fusibili potrebbe bruciarsi. La Kenwood dice non non trasmettere, indipendentemente dalle dimensioni della alimentazione esterna, durante la carica della batteria.



Posso usare un alimentatore esterno per la radio, ma non per ricaricare le batterie? Posso rimuovere le batterie al litio e proprio operare direttamente da un alimentatore esterno e trasmettere?
Certo. Non c'è niente di sbagliato in questo. Inoltre, leggendo tra le righe, se la batteria è collegata e già carica per cui non assorbe corrente, tutto andrà bene. Tuttavia, non utilizzare il piccolo caricabatterie ma un potente alimentatore esterno.
C'è ancora il rischio; è necessario essere consapevoli e monitorare lo stato di carica della batteria. Non è possibile controllare lo stato di carica della batteria con un alimentatore esterno collegato. Sottolineo ancora una volta, vi è il rischio.



Questo significa che non è possibile fare una connessione di alimentazione esterna per la mia macchina?
No, si può fare, ma di osservare le seguenti precauzioni:
Assicurarsi che la batteria al litio è completamente carica prima di farlo. Un'alternativa è quella di rimuovere solo la batteria al litio.
Assicurarsi sempre che l'alimentazione esterna non sia collegata o spenta prima di inserire il jack di alimentazione esterna nella radio.


Il manuale dice che vogliono 6,5 ore per caricare la batteria al litio, quindi devo staccare il caricabatterie a fine carica o posso lasciarlo inserito tutta la notte ?
In teoria si, Il chip caricabatterie è abbastanza intelligente per staccarsi a fine carica.Non c'è 'carica di mantenimento' fornita dal chip caricatore all'interno della radio. Né ci dovrebbe essere alcuna carica di mantenimento per le batterie al litio. Anche se non sembra esserci alcun danno, lasciando la carica collegata a tempo indeterminato è a proprio rischio. Una batteria difettosa o usurata può cambiare questa conclusione, però. Quindi a fine carica meglio staccarlo !



C'è un diodo nel pacco batteria alcaline come mai ?

Questo diodo è lì per uno scopo specifico: per evitare alla corrente di fluire nuovamente dentro le batterie quando si utilizza un alimentatore esterno.
Se il diodo è in cortocircuito, una tensione esterna attiverà i circuiti di carica, e il caricabatterie cercherà di spingere corrente nelle batterie alcaline.
Questo può causare l'esplosione della batteria, o bruciare i fusibili.
Il circuito di carica è sempre attivo, indipendentemente dalle impostazioni di menu o la chimica della batteria trovata collegata alla radio.

Il diodo presente all'interno del pacco è di tipo Schottky a bassa caduta di tensione diretta tra 26 mV e riceve a 0,3 volt durante la trasmissione. Se si guardano le curve, le batterie alcaline non fornirà alcun significativo aumento della capacità se consentito caduta di tensione è aumentata di 26 mV.
Distribuiti sulle quattro batterie AA, è solo il 6 mV per cellula.
Nota: Ho visto in due casi batterie che erano saldate male al diodo. Controllare la connessione e toccare con un saldatore se necessario. Utilizzare uno 20 a 25 watt, procedere velocemente per non danneggiare il diodo stesso !



Posso usare ni-cd o batterie Ni-MH nel pacco batteria, piuttosto che alcaline?
Certo. Basta impostare il tipo di batteria su Menu 30 a alcalino, per preservare la carica della batteria durante la trasmissione.
Le barre durata della batteria per F + BATT saranno fuori Whack. (Sono fuori di colpo in ogni caso quando si selezionano le batterie alcaline.)
Ni-Cd completamente cariche o Ni-MH mostreranno solo una o due barre, ma che è la natura della tensione del terminale inferiore per quelle batterie.



Posso caricare le NiCad o le Ni-MH nel guscio dalla radio, quindi collegare un alimentatore esterno per la radio ?
Fermata lì! Non fare proprio questo. Il chip di ricarica radio è esclusivamente per le batterie al litio. Ciò causerà una situazione pericolosa.



Si e’ bruciato F2, un fusibile 4 amp, ma come mai ?

Probabilmente hai fatto qualcosa di sbagliato. Il manuale afferma chiaramente:
Collegare il jack nella radio prima, quindi applicare l'alimentazione esterna. Se non si segue questo ordine, il fusibile potrebbe saltare.


Ma ho collegato e scollegato il caricabatteria per lungo tempo, senza problemi. Perché il fusibile solo ora?
Sei stato fortunato fino che l'ultima volta, e’ il destino. Stavi facendo qualcosa che Kenwood esplicitamente ha avvertito di non fare. E ora e’ successo !
La presa di ricarica / alimentazione alla radio è un tipo di circuito chiuso.
Ci sono alcuni millisecondi durante l'inserimento o la rimozione della presa quando l'alimentazione esterna è collegata direttamente attraverso la batteria al litio interna.
Per questo breve periodo, una corrente incontrollata fluirà nella batteria. Questo non sembra danneggiare la batteria, è abbastanza robusta e può facilmente sopravvivere a picchi di sovracorrente momentanee. Tuttavia, è per questo che Kenwood ha messo un fusibile li.
Probabilmente non hai prestato molta attenzione al tipo di alimentazione collegato all'estremità del filo quando hai inserito. Se l'impedenza interna dell'alimentazione elettrica è elevata, come ad esempio un carica batterie da muro normale o un piccolo alimentatore, può sopravvivere collegamento a caldo e scollegando. Questo dipende tutto sulla alimentazione. Tuttavia, questa non è una pratica consigliata.

Tuttavia, se l'impedenza interna dell'alimentazione è bassa, o vi è una grande capacità di uscita, le capacità di picco di corrente possono essere estremamente grandi.
Ciò è particolarmente vero anche per accendisigari / collegamento della batteria auto. Il fusibile interno della radio è un dispositivo ad azione veloce 4 amp, ed è possibile che la connessione alla batteria dell'auto possa fornire da 20 a 50 ampere di impulso momentaneo e il fusibile interno F2 non ha una chance, è spacciato.
E 'molto importante per invertire questa procedura con un alimentatore esterno:

Rimuovere l'energia dalla rete esterna, quindi staccare la spina dalla radio. È possibile saltare il fusibile altrettanto facilmente quando si rimuove il tappo, come si può quando si inserisce la spina.
Togliere alimentazione dalla fonte di alimentazione esterna, quindi rimuovere il jack dalla radio.


Questo significa che posso caricare la batteria al litio, anche se la selezione dei menu 30 è alcalino?
Sì, e non si danneggia nulla. Le barre residua della batteria non saranno corrette
Ma niente altro saranno danneggiati. Il circuito di carica non conosce affatto differente.


Quanto tempo puo’ ancora funzionare quando l'indicatore della batteria mostra 3/2/1/0 barre a sinistra?
C'è un inconveniente quando tale semplice indicatore di stato della carica viene utilizzato,
Le barre sono calibrate per alcune tensioni di batteria, ma le barre non danno alcun indizio per quanto tempo si può essere in grado di operare.
Il tuo unico avvertimento è un display che lampeggia quando la tensione scende al punto che la radio è in procinto di spegnersi. Nessun segnale acustico.
Ci sono solo pochi secondi tra insorgenza di un display lampeggiante, e una batteria completamente scarica. La maggior parte delle volte, la radio si SPEGNE semplicemente senza preavviso. Molto fastidioso!

In aggiunta, ci sono due tipi di batterie ai contenuti con: litio e alcaline.

L'impostazione per la voce di menu 30 cambia solo due cose:
Cambia la calibrazione della tensione sulle barre visualizzato quando si preme F + BATT, e cambia anche il setting potenza di trasmissione. Non fa nulla per i circuiti di ricarica.




TUTTO nel mio PDF di 90 pagine qui:

http://rodolfo-parisio.jimdo.com/
















[ commenta ] ( 75 visite )   |  permalink  |   ( 2.9 / 1524 )

<Indietro | 1 | 2 | 3 | Altre notizie> >>