SISTEMI SCIENTIFICI A BORDO
---------------------------

ISTOCHNIK produce fasci ad impulso di elettroni.

ARIEL  generatore di plasma.

Radiometro Passivo (IKAR)  nel Priroda.

Radar (TRAVERS)  nel Priroda.

Radiorivelinfrarosso (OZ-ON-M) nel Prioroda. 

Spettrometro (MOZ-OBZOR) nel Priroda. 

ScannerOttici (MSU-SK MSU-E) per stazioni geofisiche,nel Priroda.

Un osservatorio astrofisico Roetgen con telescopio PULSAR a Raggi-X
nel Kvant-1.

Un rivelatore a Raggi-Gamma nel Kvant-1.

Un telescopio UV-Glazar nel Kvant-1.

   



DIZIONARIO RUSSO-ITALIANO
-------------------------

DA =  si, qsl, ricevuto

CARACIO'
XOPOWO    =   va bene,  ok
HOROSHO

KASANIKE = toccato (nei docking)

PRIUM  = a voi, over/cambio

SPASIBA =  grazie

DOSVIDANIE = arrivederci

SIEMDISIATRI =  73

CHOM DYTELA = saluti, come va'?

MOLODTSY = tutto va' bene!

Pozhalusta = per favore


RECORD SULLA MIR:

Poljakov = Record MIR 438 giorni a bordo per un totale di 400milioni Km.

Kondacova Elena = Record donna sulla MIR 170 giorni.

                                                                               
 Komandir (Commander)
 
 Kosmonavt-issledovatel' (Researcher Cosmonaut)

 ROSTO = equivale al DOSAAF americano (ass.volontari assist. aerea ecc.)
         sostituisce il vecchio OSOAVIAKHIM (1927-1948).

 CNES (French Space Agency, first flight).                                   

 CUP  " CENTRE BY MANAGEMENT OF FLIGHT " is in Moskov.




La vita a bordo della MIR:


                       MIR-CORE  [Modulo Abitativo]
                       ----------------------------
		       		       
            _______________________________________________
	    l        l        l            l               l
            l        l        l Cuccietta  l               l
            l Toilet l Doccie l____________l    CUCINA     l
            l        l        l Cuccietta  l               l
            l        l        l____________l               l
            l        l        l Cuccietta  l               l
            l________l________l____________l_______________l
	    
             <------------------ 15 metri ----------------->
	     
	     
	     
      La MIR-CORE lanciata il 19 febbraio 1986, rappresenta la
      stazione spaziale russa di 2^ generazione, la prima fu
      la stazione SALYUT-1 lanciata nel 1971.
      
      Ogni giorno gli astronauti devono eseguire per i soliti
      problemi di assenza di gravita, effettuare almeno 2 ore
      di esercizi fisici, hanno a disposizione cyclette e 
      tapis-roulant.      

      Le cucciette sono dei vani ricavati nella MIR-CORE dalle di-
      mensioni standard di 2 metri x 2 metri x 2 metri. Per poter
      dormire i cosmonauti devono legarsi "materialmente" corpo
      e piedi alle relative cucciette con legacci. La notte viene
      creata artificialmente con mascherine nere sugli occhi, come
      nei sommergibili, alternandosi giorno e notte ogni 45 minuti.            
      
      Tutti gli impianti sono alimentati dai pannelli solari.      
      
      Nella doccia ovviamente non cade l'acqua dall'alto.      	     
      L'acqua viene dai serbatoi, dall'urina e dalla condensazione.
								   
      La stazione e' realizzata in modo da aumentare la sensazione
      della normalita' terrestre, quindi tutti i moduli hanno il
      soffitto bianco, i muri azzurro pallido e il pavimento verde
      o marrone-arancio e solo sul soffitto le luci.
      Le apparecchiature movibili sono fissate con il velcro.
      
      Le varie fasi della vita a bordo della MIR vengono sincroniz-
      zate sull'ora di Mosca (+ 3 ore UTC). La sveglia suona tutte
      le mattine alle 8, fanno tre pasti al giorno (alle 9,14 e al
      le 20) e vanno a dormire alle 23 ma piu' spesso verso mezza-
      notte! Spengono le luci e si mettono bende nere sugli occhi
      per convincere gli organismi che e' notte.
                        
      In un mese la MIR percorre ben 12.000.000 di Km alla velocita'
      di ben 28.000 Km/h.
      
      Ogni 2 settimane possono parlare con le famiglie per 5 minuti.

      
      VITA A BORDO
      Nello spazio non vi e' convezione naturale visto che aria calda
      non puo' salire verso alto, non essendoci l'alto! quindi vi so-
      no dei ventilatori sempre in funzione che fanno circolare l'aria
      nei vari moduli, altrimenti atmosfera sarebbe completamente im-
      mobile. Per questo motivo, per dormire devono sempre scegliere
      un punto in cui si "sente" una corrente d'aria. Altrimenti, cor
      rono il rischio di finire per crearsi attorno alle loro teste
      una "bolla di anidiride carbonica", che gli procuura mancanza di
      ossigeno e dei gran mal di testa!
      Una curiosita' essendo la ventilazione migliore in prossimita'
      del suolo, stanno meglio a testa in giu' sulla MIR!
      
      PROCESSI CHIMICI
      Urina viene trasformata in acqua. L'acqua viene idrolizzata in
      idrogeno (che viene scaricato nello spazio essendo esplosivo!)
      e in ossigeno. Respirando ossigeno producono anidride carbonica
      che vine purificata grazie ad appositi filtri assorbenti che
      vengono puliti regolarmente esponendoli nel vuoto dello spazio.
      
      Quando durante le attivita'fisiche previste di routine, traspi-
      rano e sulla loro pelle l'umidita' evapora per rinfrescare il
      corpo. Il sudore evapora nell'aria e quest'acqua va' ad aggiun
      gersi all'umidita' dell'ambiente ed e' condensata nei tubi di
      raffredamento. Il prodotto di tale condensazione viene messo
      in un serbatoio, nel quale viene aggiunto del "biocida" lo
      fanno bollire e alla fine viene usato come bevanda o per re-
      idratare i loro alimenti liofilizzati, pare sia delizioso.
      Il menu' e' molto ricco e vario, dal cocktail di gamberetti
      alla verdura al bortsch, tutti ovviamente liofilizzati.
                           

      K.V.D.
      Valvola compensazione pressione.
 
      ELEKTRON
      Sistema di bordo grazie al quale tramite elettrolisi dell'acqua,
      fornisce l'ossigeno necessario per il sostenatmento nella COMPLEX.
      Tutti i sistemi vitali sono rindondati, cioe' esiste sempre un se-
      condo sistema uguale di sicurezza.

      VOZDUKH
      Sistema di rimozione del biossido di carbonio.

      KOB
      Sistemi di regolazione temperatura e pressione a bordo.
      Ci sono due sistemi a bordo Kob-1 e 2.
      
                      
								   
								    
      _______ GLOSSARIO MIR ______________________________________

      
      BAYKONUR   Base di lancio delle Soyuz nel Kazakhistan, dista
                 2.100 km da Mosca.

      LENINSK    Base lancio dei razzi Proton,Zenith e Semiorka.

      PLESTEK    Base lancio satelliti di comunicazione russi.
      
      ENERGYA    Il razzo piu' grande del mondo.
      
      BURAN      Shuttle russo (smantellato!).            
      
      STARCITY   Dedicato a Gagarin, sita a 18 km da Mosca. Si
                 trovano i laboratori e centro addestram.cosmonauti.
                 Ha sede il famoso NPO ENERGYA cioe' l'ente che
		 sovraintende alle attivita' spaziali russe.
		 
      RKA        Ente Spaziale Russo ( la loro NASA !).
      
      IBPM       Dip.Scienze Biomediche Russo.
      
      GRAVITA'   Per uscire dalla gravita' Terra le varie sia Soyuz
                 che Progress-M devono raggiungere i 11.8 Km/sec.
		 
      RECORD     Poijakov  438 giorni sulla MIR (400milioni Km !).
                 Elena Kondacova ben 170 giorni superata pero'
		 dalla Shannon Lucid ben 188 giorni sulla MIR.
		 		                   		 


靈컴컴컴컴컴컴컴爐컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴캠
    IW2BSF                MISSIONE SAFEX SULLA MIR.                  
聃컴컴컴컴컴컴컴懃컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴컴캭


L'apparato UHFinstallato a bordo del modulo Priroda e' un IC-4020 nato per
applicazioni come ripetitore, con una potenza di 25 Watt, e programmato con
uno 'Shift' di 2.2 Mhz. L'apparato e' stato modificato per il collegamento
agli apparati in banda 2m, per l'uso come ripetitore digitale (digitalker)
in 'full duplex',  con  l'aggiunta  di un  registratore  vocale  e di un 
identificatore vocale entrambi digitali. Altre modifiche hanno a che fare
con l'installazione (tensione disponibile 28 Vdc) e con la programmazione.
La possibilita' di sfruttare appieno sia i codici DTMF che i codici CTCSS
permettera' diversi modi operativi  ed  il controllo dell'apparato dalle
stazioni di controllo radioamatoriali da terra (R3K, a Mosca, e DV0VR, a
Oberpfaffenhofen).


Nel MODO 1 ( modo ripetitore, o 'relay') l'apparato funziona come ripetitore
per le stazioni di terra  e viene  attivato mediante codici CTCSS. Sara'
richiesta un'elevata disciplina nei collegamenti radio e sara' possibile
per una stazione lavorare in modo 'broadcast'.

Nel MODO 2 (modo dati) l'apparato ricevera' pacchetti a 9600 Bps e li 
ritrasmettera'  se  destinati  a  stazioni a terra. Il TNC installato
nell'apparato  sara'   collegato ad un portatile PC per permettere ai 
cosmonauti lo scambio di messaggi.

Nel MODO 3 (modo QSO) l'apparato potra' essere usato dall'equipaggio della
MIR per effettuare collegamenti in fonia con le stazioni di terra. 
L'accesso sara' nuovamente regolato da codici CTCSS e sara' nuovamente
richiesta una  stretta  disciplina basata sull'ascolto del 'downlink'
per determinare, prima di trasmettere, che nessuno stia impegnando il 
ripetitore.


Tre ulteriori modatita' operative consentono ai cosmonauti di:
- collegare determinate stazioni di terra con accesso CTCSS e DTMF da usarsi 
per comunicazioni di emergenza, e per telefonate (si, telefonate!) alle
famiglie o  ad amici: i  codici  DTMF verranno per l'appunto usati per
digitare il numero telefonico richiesto. Si raccomanda, in caso di ascolto
di comunicazioni di questo tipo, di non interferire minimamente nel
collegamento.

- registrare messaggi,fino a due minuti di lunghezza, e farli ritrasmettere
ad intervalli regolari a tutto il mondo.

- trasmettere immagini scattate a bordo con una macchina fotografica
digitale ed elaborate con un PC portatile. Queste immagini verranno
trasmesse secondo un particolare protocollo basato su pacchetti AX.25
che prevede la trasmissione a terra di circa il 30% dell'immagine per
selezione casuale dei 'pixel' da inviare. In tal modo sara' possibile
ricevere  a terra  le  immagini molto piu' rapidamente ( il tempo di
trasmissione di un'immagine sufficientemente intellegibile si ridurra'
a circa 3 minuti), ma sara' necessario un particolare programma per
ricostruire le parti mancanti con determinati algoritmi matematici.
Per ricevere queste immagini serve allora un TNC a 9600 Bps ed una
versione speciale del programma JVFAX.

L'apparato in banda L/S si basa su un ricevitore in banda L ed trasmettitore
in banda S entrambi con una banda passante di 10 Mhz. I due dispositivi
sono  connessi con  una media  frequenza a 70 Mhz ed il tutto verra'
inizialmente usato come 'trasponder' per le stazioni di terra. Il gruppo
ATV nell'Universita' di Brema sta preparando moduli aggiuntivi che
permettano il funzionamento in ATV per lo scambio di immagini anche a
scansione veloce.



Lista frequenze per rtx canalizzati per ovviare effetto doppler:
                                                                               
        CH      Rx (MHz)        Tx (MHZ)  oder  Shift (MHz)                    
        10      437.959         435.741         2.218                          
        11      437.957         435.743         2.214                          
        12      437.955         435.745         2.210                          
        13      437.953         435.747         2.206                          
        14      437.951         435.749         2.202                          
        15      437.949         435.751         2.198                          
        16      437.947         435.753         2.194                          
        17      437.945         435.755         2.190                          
        18      437.943         435.757         2.186                          
        19      437.941         435.759         2.182                          
                                                                               

Schema a blocchi stazione radio e antenne:


           ***  HAM - STAZIONE - MIR *** SAFEX - RR0DL ***


           antenna-1  antenna-2               antenna-3
           144/430     430                    1.2/2.4
            MHz        MHz                    GHz
            L=0.5 m    L=0.5 m                L=0.35 m
                                           / \
          X  N        X               旼컴컴좔컴좔컴컴컴
            N                   12V   out-site-unit  
          X  N        X         袴袴孤   preamplifier  
                               10W    1.2/2.4 GHz   
                                   읕컴컴컴컴컴컴컴컴
                                      / \    / \
             cavo      cavo           / \    / \
                                             
         憫         憫       拍       憫    憫
         쳐         쳐       쳐       쳐    쳐       esterno
  旼컴컴컨컨컴컴컴컴컨켸컴컴컴컨켸컴컴컴컨컨컴컴좔耗컴커
 캑-------><----------><--------><--------><-----><----쳐컴
  읕컴컴컫컫컴컴컴컴컫컫컴컴컴컫컫컴컴컴컫컫컴컴쩡쩡컴켸
         쳐         쳐       쳐       쳐    쳐       interno
         읓         읓       잃       읓    읓
                                     RX      쿟X
        旼좔                    1.2 GHz      2.4 GHz
      敏  쳇                        憫    憫
   旼캑납/ \납첼                       쳐    쳐
     읒   쳅冒                   旼컴좔좔컴컨켸컴
       읕컴                  12V TRANSPONDER   
      filter  쿝X    쿟X       익袴孤 1.2/2.4 GHz   
              430MHz           30W쳐컴컴컴컴컴컴컴
   쿝X/TX     憫    憫                70 MHz      
   144 MHz   쳐    쳐          27V  interface    
         旼컴좔좔컴컨켸컴     謐袴孤 TV and others 
          duplex filter          읕컴컴컫컴컴컴컴
         읕컴쩡쩡컴컫컫컴                
             쳐    쳐            旼컴컴컨컴컴컴컴
             읓    읓         27V  Videocamera  
      ICOM                   勁袴孤               
     旼컴컴컴컨컴컴컴좔컴컴       읕컴컴컴컴컴컴컴
          transceiver     27V 50W
            repeater      팠袴姦袴袴袴袴袴袴袴袴袴
          TNC 9600 bps    12V                    
      DVR Voice A/D D/A   팠袴袴袴袴袴袴袴袴敲    
     읕컴컴컴쩡컴컴컴컴쩡컴                      
              12V     읕컴컴컴컴컴컴컴커         
                                RS 232          
       旼컴컴좔컴컴컴컴컴컴    旼컴컴컴좔컴컴좔  
     敏    transceiver         PC (Laptop)     
   읕캑납      144 MHz           Packet Mailbox   27V
      읒                        Voice  Mailbox  
        읕컴컴컴컴컴컴컴컴컴    읕컴컴컴컴컴컴컴  
                                                    
                              謐袴袴袴袴袴袴袴袴袴袴
                              
           alimentaz.interna / \  27V / 50W



  mode 1: REPEATER
          downlink: 437.950 MHz
          uplink:   435.750 MHz + CTCSS Tono 141.3

  mode 2: PACKET (9600 baud)
          downlink: 437.975 MHz
          uplink:   435.775 MHz  nessun tono

  mode 3: QSO
          downlink: 437.925 MHz
          uplink:   435.725 MHz + CTCSS Tono 151.4

                                                                               
  N.B. Come si nota, rispetto alla 145.800 Mhz qui nel modo 2 non si
       usa il normale AFSK a 1200 Baud ma i 9600 e basilare non e'
       una frequenza SIMPLEX, ma con shift a -2.200 Mhz tra TX/RX !




      INFORMAZIONI E QSL A:

      S_pace          SAFEX Team                                              
      A_mateur        HAM RADIO GROUP (DF0VR) in der                          
      F_unk           Deutschen Forschungsanstalt                             
      E               fuer Luft- und Raumfahrt                                
      X_periment      D-82234 Wessling / Oberpfaffenhofen                     



      Bibliografia:
  
      DL2MDE Thomas
      SAFEX Team   


________________________________________________________________________

 
 
INFORMAZIONI SUI MANAGER PER LO SCAMBIO CARTOLINE QSL:
 
Il dottor Dave Larsen, N6CO (ex N6JLH), qsl manager attivo per
gli USA e per il Canada, vorrebbe puntualizzare qualche comune
errore commesso da coloro che richiedono le QSL card della Mir.
Primo fra tutti i radioamatori dimenticano di dire a Dave con chi
hanno avuto il qso a voce sulla MIR. Per favore ricordatevi di
indicare questa informazione sulle vostre QSL. I radioamatori senza
la loro qsl sono pregati di spedire cartoline dalle loro localit
piuttosto che una lettera. Sergje Samburov, RV3DR, ama molto ricevere
qsl dagli stati uniti.
Dave spedir il prossimo carico di cartoline di QSL con uno dei
cosmonauti Russi dopo il primo dell'anno, quindi se tu hai spedito
solo una lettera a Dave senza nessuna qsl, per favore manda una
cartolina e indica "postcard for Serje" sul retro. Tutte le cartoline
mandate a Dave sono affisse sul muro del Club Station a Mosca, ed 
difficile appendere lettere sul muro.
Ricordatevi anche di spedire una busta preaffrancata e preindirizzata
quando richiedete la qsl. La busta deve essere almeno 4.25 pollici
per 9.5 di dimensioni ( 11 cm x 21.9 cm )
I francobolli spediti da molti radioamatori sono molto apprezzati
perch contribuiscono a sanare il costo di quelli che dimenticano
di spedire buste preaffrancate.
In questo momento Dave sta anche gestendo le qsl per i contatti fatti
con John Blaha, KC5TZQ, che  attualmente a bordo della Mir.
Domande riguardo i contatti con la Mir e QSL possono essere rivolte
a Dr. Dave Larsen N6CO@N0ARY.#NOCAL.CA.US.NOAM (packet).


    TUTTI GLI INDIRIZZI DEI MANAGER:
    
    
    MANAGER MIR QSL-EUROPA  
    ----------------------

    Club-radio F5KAM
    22, Rue Bansac    
    CLERMONT-FERRAND
    (63000)FRANCE.
     
    Packet info:  F6CBL@F6KDC.FALI.FRA.EU.

    
    
    MANAGER MIR QSL-WW (esluso Europa)
    ---------------------------------
    N6CO Dave Larsen             
    P.o.box 1501 PineGrove       
    95665  U.S.A.
    
    Packet: N6CO@N0ARY
        
    
    MANAGER SAFEX QSL
    -----------------
    DF0VR / DLR
    Postfach 1116                 SAFEX team
    D-82230 WESSLING (D)          (Space Amateur Funk EXperiment)

    Packet: DF0VR@DB0AAB
    

    MANAGER QSL STS MISSIONS
    ------------------------
    ARRL AED - STS (number mission)
    225 Main Street
    Newington, CT 06111-1494 U.S.A.
                    
    
    MIR FanClub 
    -----------
    Packet Manager: IW2BSF@IW2FNA.ILOM.ITA.EU
    E-Mail Manager: iw6pbc@amsat.org
    WEB Master    : ik4nyy@amsat.org
    
    Mail: MIR FanClub [International Fan]
          P.o.box 38/3 
          27049 STRADELLA (Pv) - Italy

    ___________________________________________________________________

    靈컴컴컴 靈컴 靈컴컴커                               
     攬 攬  횔 籃  郞敲    |    Soci Fondatori:                           
     낳 낳       읕캭    |                          
     냠槁       郞 籃   |    IW2BSF@iw2fna.ilom.ita.eu  [#001] 
          笭 읏    읏   |                          
    훤   훤 훤袴 훤 훤槁   |    IW6PBC@ik6vkf.iabr.ita.eu  [#002] 
    複複複 複複複 複 複         複複複 複     複 複 複複複    
     複複  複   賞           複複            複 白   
     複    複   白           白複  白複  白   複    
    白     白 白 白幡白         白複複 白複複 白複複 白複複   

    Siti INTERNET:  http://mirfanclub.home.ml.org
                    http://mfc.base.org
                    http://www.geocities.com/CapeCanaveral/Lab/2579/


    Bibliografia:
  
    Chris van DeBerg
    SpaceFlight
    N6CO Dave Larsen
    DF0VR Safex Team